Oggi pomeriggio arriveranno i nostri partner francesi e cechi per la quarta mobilità transnazionale del progetto “Euro Voyageur Lycéen Investi”. Ci aspetta una settimana intensa di attività all’insegna dell’amicizia e della condivisione.

erasmus_benvenuti.jpg   

TG Soverato Uno TV - 08 ottobre 2019

Serra San Bruno - 10 ottobre 2019

TG Soverato Uno TV - 12 ottobre 2019

Video creato dagli studenti - 5 al 12 ottobre 2020

Telegiornale Telemia - 9 ottobre 2019

   
    Articoli dal web:

Conclusione della IV^ mobilità

È  da poco terminato il quarto meeting transnazionale presso l’IIS “Guarasci-Calabretta” previsto per il progetto ERASMUS+ “ Euro Voyageur Européen Investi, E.V.L.I.”2018-1-FR01-KA229-048284_3. Il progetto, dalla durata biennale, che ha come obiettivo la realizzazione di una guida pratica con le regole comportamentali per l’alunno in viaggio, è iniziato nell’ottobre 2018, con l’arrivo a Soverato di una rappresentanza delle scuole partner, il lycée “Dauguin” di Mérignac (Francia) e la “Střední zdravotnická škola” di Nymburk (Repubblica Ceca).. Dopo le precedenti mobilità a Merignac (Francia) lo scorso Dicembre e a Nymburk (Repubblica Ceca) a maggio, è stata la volta di Soverato ospitare i partner del progetto. Accolti in casa delle famiglie dei nostri studenti, i ragazzi dei due Paesi,  hanno potuto saggiare la meravigliosa ospitalità calabrese e vivere a pieno la quotidianità scolastica.  Durante questo incontro, dopo il saluto di benvenuto del Dirigente scolastico prof. Vincenzo Gallelli e, in seguito, ricevuti dal delegato del Sindaco, nel Palazzo di Città, gli studenti e i docenti hanno partecipato a momenti di lavoro attraverso workshop presso i laboratori della scuola. Le attività lavorative sono state alternate ad altre più ricreative che li hanno visti coinvolti in visite culturali al patrimonio del territorio: Museo Archeologico Nazione di Reggio Calabria, Scilla e il borgo di Chianalea, Soverato Superiore con la Pieta del Gagini. I nostri studenti hanno saputo valorizzare questi  momenti culturali, vestendo i panni di guide turistiche per i loro compagni stranieri, per far conoscere alcuni dei tesori del nostro territorio, contribuendo altresì alla loro promozione turistica. Un ringraziamento va rivolto al presidente della proloco Pietro Melia e al presidente di “Soveratoincanto Antonio Chiaravalloti che si sono prodigati nell’accoglienza degli ospiti, offrendo momenti di gioiosa convivialità con assaggi della locale tradizione gastronomica.  Gli ospiti, tra saluti e abbracci, si sono congedati con un arrivederci a Merignac in Maggio per il gran finale del progetto.

erasmus48e3cf387-d682-4edd-8222-6c077db76cf6.jpgerasmus46ccd2800-f9b4-4d80-b668-31afd35c5dbb.jpgerasmus43f79a9ed-fe76-4a36-a7a0-29057565fada.jpg